Plus500 è una broker di trading online famoso per le possibilità che offre a chi fa contratti per differenza (CFD) con una piattaforma proprietaria e comunque per chi fa trading sul Forex.

Plus500 è una piattaforma unica nel suo genere. Il broker online ha una storia di quasi dieci anni, sempre in crescita. La piattaforma è presente in diversi Paesi e assicura un servizio esclusivo che si adatta alle esigenze di chi fa trading sui CFD. Se vuoi iniziare con questa piattaforma, sappi che non si tratta di una truffa.

plus500 italia recensioni

plus500 italia recensioni

In questi investimenti c’è sempre un rischio da correre, ma le tue perdite dipenderanno dalle tue scelte e non dalle commissioni troppo elevate del broker online o perché non hai potuto fare pratica con un conto demo. Il broker online “storico” per la sua affidabilità mette a disposizione un conto demo gratuito senza invio di documenti nell’immediato.

Plus500 Italia Recensioni 2018

La piattaforma consente di fare trading sui CFD in diversi campi, in base alla tua esperienza: chi è più esperto può usare leve finanziarie, con la certezza di essere in regola con la normativa antiriciclaggio. Il sistema è tanto trasparente da consentire tantissimi metodi di pagamento, come Paypal e Skrill.

Puoi fare trading online come vuoi e ovunque vuoi: a casa dal computer, con Internet, con le app per il tuo cellulare. Sul sito o direttamente dalla piattaforma di Plus 500 troverai sempre una sezione di aiuto e la possibilità di contattare un servizio di assistenza semplice e gratuito in qualsiasi momento, con una semplice e-mail, o ancora via chat.

Gli strumenti messi a disposizione da Plus500 sono semplicissimi da usare e, soprattutto, sono gratis. La commissione è una parola sconosciuta per questo broker finanziario.

Purtroppo, sono ancora in tanti quelli che hanno dubbi su come vendere e comprare su Plus500 e che hanno paura di incappare in odiose truffe. Per questo, abbiamo messo alla prova la piattaforma di trading più conosciuta ed evitare così di incorrere in un miraggio.

Plus500 si è rivelato un broker non solo affidabile e sicuro, ma anche unico nel suo genere, in grado di rispondere a ogni richiesta velocemente e bene anche nelle pratiche.

Prima di avventurarci e scoprire tutti i vantaggi di questo broker online, vediamo come funziona Plus500, cosa offre, se è una truffa e se vale la pena utilizzarla.

Cos’è Plus500 e chi lo usa

Plus500 CY LTD è un broker online per trader esperti, ma anche per chi vuole iniziare a fare trading con i CFD. La piattaforma è sponsor dell’Atletico Madrid ed è online dal 2008.

atletico madrid plus500

Atletico Madrid Plus500

Plus500 ha diverse regolamentazioni, che tutelano chi lo usa. La prima è la Financial Conduct Authority (FCA) di Londra per la sede del Regno Unito. Altre regolamentazioni sono quella in Australia (ASIC) e quella europea, con sede a Cipro (Cysec Licenza N. 250/14).

Inoltre, Plus500 Ltd è quotata sull’AIM della Borsa di Londra e questo garantisce la massima affidabilità e sicurezza del broker.

Plus500 è la piattaforma di chi vuole fare trading in diversi settori, partendo gratis con un conto demo. Chi inizia a fare trading sui CFD trova in questa piattaforma affidabilità e zero commissioni.

Vediamo nei dettagli come funziona la piattaforma passo passo.

– Plus500 come funziona: guida all’uso

Come iniziare e come usare Plus500? Per aprire un conto, puoi scegliere tra il conto demo e il conto deposito. I

Dopo aver scelto quale conto usare, il broker online chiederà un indirizzo e-mail e una password da confermare per il Login, ovvero per collegarti alla piattaforma.

Riceverai subito una mail dal broker, che ti chiederà di confermare la tua registrazione. Una volta confermata la registrazione, sei subito sul pannello di controllo del tuo conto demo.

Una volta entrato, avrai direttamente accesso ai tutorial e ai trucchi degli esperti per fare trading con i CFD. Il conto demo è illimitato nel tempo e potrai allenarti senza pensare al numero di operazioni da fare.

Quando ti senti pronto, potrai passare al webtrader online. Infatti, basta una connessione a Internet per fare trading direttamente dal programma che usi (Chrome, Firefox, Explorer, Opera, Edge ecc.). Per aprire un conto con denaro reale, dovrai passare alla modalità conto reale dal tuo pannello di controllo.

A questo punto, dovrai inviare i documenti e aspettare il codice di verifica, che ti arriverà inviato via posta. I documenti vanno inviati direttamente dalla piattaforma, dalla barra degli strumenti “Conto” e “Verifica Conto”. Una volta inviato il codice di verifica dal pannello di controllo sei pronto a fare trading online sui CFD!

Plus500 offre una lunga serie di indicatori tecnici: puoi fare trading ovunque e in qualsiasi momento.

Forex, materie prime, cambi valute (sulla piattaforma ce ne sono ben 50), petrolio, Bitcoin, azioni, opzioni non binarie, ETF, indici e molti altri strumenti finanziari CFD sono a tua disposizione dopo aver cliccato alla voce “Accedi” per collegarti al tuo conto con denaro reale.

Le azioni di Plus500 non hanno scadenza. Nelle posizioni “short” dei titoli azionari, ovvero nelle operazioni in vendita o a ribasso, la piattaforma applica una commissione in base al guadagno realizzato, commissione che si trasforma in profitto nelle operazioni a rialzo. Una sorta di dividendi per i trader in azioni di Plus500.

Al momento di stipulare il contratto, il broker non prende alcuna commissione, così come non ci sono commissioni di prelievo o di deposito.

La piattaforma richiede solo che ci sia il margine richiesto, ovvero che sul conto ci sia una cifra superiore al margine di mantenimento di Plus500, cioè più della cifra necessaria per acquistare lo strumento finanziario.

Una maggiore garanzia di Plus500 è lo scalping vietato. Oltre questa limitazione, non ci sono altri vincoli.

Potrai usare la leva finanziaria fino a 1:300 (attenzione, l’operazione è a tuo rischio) dopo aver aperto il conto oro (il conto con denaro reale) e inviato i documenti per l’apertura.

Lo stop operativo si verifica solo quando non c’è abbastanza denaro sul tuo conto, cosa che succede in tutte le piattaforme di trading oppure quando la tua operazione raggiunge lo stop loss che hai impostato in apertura.

Plus500 funziona al computer (Windows e Mac), ma anche con l’app per Android, iPhone e Windows Phone via mobile. Basta eseguire il download o dal sito ufficiale per il computer, oppure da Google Play, da iTunes per smartphone e iPhone e da Windows Store per i sistemi Microsoft.

Una volta seguite le istruzioni, sei pronto a negoziare con Plus500 (o a perdere, in base alle tue conoscenze di trading online)!

 

In più, i trader esperti vengono inseriti in una classifica sulla piattaforma in base al proprio punteggio.

 

– Plus500: come depositare, prelevare e costi

Come depositare e come ritirare soldi da Plus500? Per depositare e prelevare si possono usare diversi metodi. Ecco quali:

  • Paypal.
  • Skrill.
  • Carta di credito VISA, Mastercard o Maestro.
  • Postepay.

Purtroppo, la piattaforma non accetta bonifici diretti da o per un conto corrente bancario, ma puoi chiedere sempre in banca una carta di credito collegata.

Prelievo e deposito non hanno commissioni: Plus500 paga senza problemi, a patto di avere tutto in regola.

Plus500 non applica rollover, ed applica uno spread variabile in base agli strumenti tradati sul Forex, che è quello che ci interessa di più per questo blog.

Perché, allora, Plus500 non mi fa prelevare? Probabilmente perché non è stato verificato il numero di telefono, oppure non sono stati mandati i documenti richiesti quando sei passato al conto reale. Contatta l’assistenza per risolvere la situazione.

– Plus500 tasse

I guadagni fatti sulla piattaforma vanno dichiarati. Siccome Plus500 non è un broker sostituto d’imposta come IG Markets che paga le tasse per te, dovrai fare da te in questo modo:

  • se hai una partita Iva, dovrai inserire questa voce nella dichiarazione dei redditi,
  • altrimenti dovrai inserirla su “Altri redditi” quando fai il CUD.
  • In base a quanto dichiarato, pagherai il 26% di tasse italiane, ma solo sulle plusvalenze. Se le minusvalenze sono più alte delle plusvalenze, non devi niente al fisco.
  • Contatta un consulente per saperne di più.

Plus500 è contro il riciclaggio, quindi fa molte verifiche prima di consentire prelievi molto ingenti (considerato anche che la piattaforma consente di prelevare molti contanti in un colpo solo!).

– Come chiudere e cancellare account Plus500

Per eliminare account o chiudere conto con Plus500, puoi andare alla sezione “Aiuto” presente sul tuo pannello di controllo.

Puoi usare la voce “Contatti” per inviare una e-mail all’assistenza clienti e chiedere di chiudere il conto.

L’assistenza è disponibile anche via chat direttamente dalla piattaforma, ma al momento non c’è un numero di telefono di assistenza da chiamare.

Come fare trading con Plus500

Come negoziare con Plus500? Prima di tutto ti ricordo che con il trading online in generale il capitale depositato è sempre a rischio. Per quanto riguarda il trading con Plus500, è necessario avere i primi 100 Euro, che è il deposito minimo, da utilizzare con il conto reale.

Per sapere quando vendere e quando comprare su Plus500, ci sono i grafici, gli indicatori e tutti gli strumenti di trading, che sono gratis fin dall’inizio. La piattaforma non mette strumenti a pagamento.

Ogni strategia comporta dei rischi, come la speculazione finanziaria sui CFD. Chi fa trading con Plus500 sceglie come vendere e come comprare in base ad un’analisi attenta sull’andamento del mercato.

Se vuoi fare trading con Plus500, ti consigliamo di provare prima con il conto demo illimitato e di iniziare a fare sul serio solo dopo che avrai imparato come fare.

Alternativa a Plus500

Non ci sono piattaforme simili a Plus500, perché questa piattaforma è l’unica a offrire incredibili vantaggi, come i la possibilità di fare trading con i contratti per differenza senza commissioni particolari, ma soprattutto l’unicità del software proprietario inimitabile.

Ci sono siti come Plus500 che si occupano di Forex e di opzioni binarie, oppure di valute, ma non si comportano allo stesso modo. Per esempio, ci sono tanti broker che utilizzano piattaforme come Metatrader, ma non tutti possono essere sullo stesso piano.

Se devi scegliere tra Avatrade o Plus500 (che ha anche una piattaforma proprietaria) o eToro qualsiasi altra piattaforma di trading online, verifica prima se ci sono le regolamentazioni del caso, se c’è un servizio di assistenza clienti e se puoi prelevare con serenità con una piattaforma semplice e immediata.

Sicuramente, sono pochissimi i casi di una piattaforma sicura e affidabile, in grado di consentire prelievi anche da Paypal senza commissioni e senza vincoli di prelievo.

Plus500 opinioni: è una truffa?

Plus500 non è assolutamente una truffa. Anche su Yahoo Answers, alla domanda: “Cosa pensate di Plus500”, i commenti e i pareri sono stati molto positivi. Forum e siti come Finanzaonline seguono da sempre Plus500, che è sicuro e affidabile.

Le recensioni hanno messo in evidenza problemi e dato consigli: chi conosce Plus500 sa che la piattaforma segue alla lettera le regolamentazioni internazionali e ha sedi diverse proprio per ottenere più regolamentazioni.

Le esperienze positive si trovano subito se leggi opinioni di chi ha provato Plus500. Per tutte le perplessità o per eventuali problemi tecnici, c’è un’assistenza H24 da contattare direttamente via mail e senza attese.

Il giudizio su YouTube e su Wikipedia dimostra più di una recensione come Plus500 non tema confronti, perché è l’unica piattaforma che si può usare direttamente dal browser Web, ma anche da app e dal computer con un semplice programma ed ha tantissimi strumenti finanziari difficilmente paragonabili ad altri broker CFD.

Ti invito a provare gratuitamente Plus500 e dirmi la tua opinione in un commento.

Nel trading online il capitale è a rischio.