Il Forex è una cosa seria o è pericoloso?

il forex è una cosa seria

il forex è una cosa seria

Il Forex è una cosa seria o è pericoloso? Me lo sono chiesto spesso quando ho cominciato a cercare cos’è il Forex. Le risposte nel web però non erano molto chiare. Tutti tentavano soltanto di pubblicizzare i propri broker per guadagnarci su, senza dare qualcosa di vero in cambio. Finanche gli stessi broker, con i loro sponsor, “truffavano” i propri clienti rendendo gli slogan appetibili:

  • Guadagnare con il Forex è semplice!
  • Lavora da casa con il Forex!
  • Arrotonda lo stipendio con il Forex!
  • Impara a fare soldi con il Forex in 10 minuti!

E chi più ne ha più ne metta.

Tutti questi sono dei semplici sponsor persuasivi, in grado di attirare le persone a provare il trading, senza saperne nulla, rendendo il Forex pericoloso e al limite della truffa agli occhi di chi prova e perde i propri soldi, invece che guadagnare.

Mi stai dicendo che il Forex è pericoloso?

Sì, ti sto dicendo proprio che il Forex è pericoloso se non sai come comportarti. Quegli sponsor servono a vendere. Tu non hai bisogno di acquistare un prodotto, perché il Forex non è un prodotto. Se decidi di farlo, allora i tuoi soldi sono in pericolo.

Con il Forex infatti il tuo capitale investito è sempre a rischio di perdita.

Perché questo aspetto viene tralasciato dai broker? Ovviamente per vendere!

Il Forex è pericoloso se lo prendi nel modo sbagliato, ossia nel modo in cui vogliono fartelo vedere la maggior parte dei broker Forex: un prodotto da acquistare.

Il Forex è una cosa seria.

Il Forex è una cosa seria e va trattato come tale se vuoi usufruire di tutti i vantaggi che ti possono portare a guadagnare dei soldi. Ci sono migliaia di trader professionisti che quotidianamente guadagnano con il Forex, vivono di Forex.

Ma come fanno se mi hai detto che il Forex è pericoloso?

Il Forex è pericoloso se tu fai in modo che sia un pericolo per te e per i tuoi soldi. I trader esperti, prima di diventare tali, hanno impiegato molto del loro tempo a studiare il Forex. Solo conoscendo ogni aspetto del Forex infatti evitarai la pericolosità di quest’attività.

Attenzione, il rischio nel Forex è sempre alto, ma – come per qualsiasi altra attività – lo è se non hai un piano d’azione o un business plan e determinate conoscenze che ti possano portare a fare della tua attività un’impresa profittevole.

Il pericolo del Forex è proprio nelle pubblicità ingannevoli che promettono di farti diventare ricco in poco tempo. L’assurdità delle nostre menti è che ci inducono a crederci e ci proviamo, perdendo ovviamente dei soldi.

Quando si parla di soldi facili, tutti ci buttiamo a capofitto nella truffa del secolo.  Non è il Forex truffa, ma noi ci truffiamo da soli facendo qualcosa che ancora non siamo in grado di fare.

Il Forex è una cosa seria e dà da mangiare a molte persone che si sono impegnate ed hanno studiato per ottenere, strada facendo, sempre più risultati positivi nel mestiere – faticoso come tanti – di trader.

Vuoi provare il Forex? Fai in modo che non sia pericoloso: apri un conto gratis e prova in demo, in modo da capire come fare Forex prima di perdere i tuoi soldi. Ricorda di affiancare a queste prove anche uno studio teorico sull’analisi tecnica. Solo così puoi far sì che il Forex possa essere un’attività seria e profittevole per te.

Vuoi imparare a fare Forex?

Iscriviti alla Newsletter e riceverai gli aggiornamenti di questo sito.

Grazie! Ora conferma l'iscrizione cliccando sul link che ti ho inviato.

Qualcosa è andato storto. Riprova!

Prova una piattaforma per il trading simulato gratis

BDSWISS
1.5/spread
25 €/deposito
0 €/commissioni
MT4
AVATRADE
0.7/spread
100 €/deposito
0 €/commissioni
MT4 + Avatrader
DUKASCOPY
0.2/spread
100 €/deposito
Commissioni variabili
JForex + Java
TICKMILL
0.1/spread
25 €/deposito
Commissioni:
- 3$ Conto Pro
- 0$ Conto Classic
MT4

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Vuoi imparare a fare Forex?

Iscriviti alla Newsletter e riceverai gli aggiornamenti di questo sito.

Grazie! Ora conferma l'iscrizione cliccando sul link che ti ho inviato.

Qualcosa è andato storto.